logomovimentonoi

ART. 1 – Disposizioni Generali

In base a quanto stabilito dallo Statuto dell’Associazione “NOI Rete Umana”, si emana il presente regolamento interno per la disciplina e l’organizzazione delle attività e programmi politico-elettorali del Movimento NOI, ed è valido per tutti gli aderenti presenti e futuri. Il presente Regolamento disciplina gli aspetti organizzativi interni, così come i diritti e i doveri di Iscritti, Referenti e Membri delle RETI NOI del Movimento che a qualsiasi titolo, operano per nome e per conto dello stesso. Questo regolamento non ha effetto retroattivo. Parimenti dicasi per tutti quegli articoli, emendamenti o aggiunte che verranno effettuate a procedere dall’approvazione del regolamento stesso. Il Regolamento è una fonte subordinata allo Statuto, non può quindi modificarne le disposizioni. Chi aderisce al Movimento NOI accetta il seguente regolamento e condivide valori e fini etici dello Movimento NOI, dei quali esso si rende promotore presso la società, per il bene comune. (Statuto – Scopi e Finalità)

ART. 2 – Organizzazione

Al fine di consolidare un’organizzazione interna che garantisca continuità, efficacia ed efficienza dei progetti, delle attività e dei programmi politico-elettorali del Movimento NOI, il presente Regolamento, sancisce l’istituzione delle sotto elencate figure di riferimento, individuate all’interno degli iscritti al Movimento: Coordinamento Nazionale,Portavoce Nazionale, Segreteria, Commissione Etico Politica (Garanti), Delegati dei Settori Nazionali/Regionali/Comunali, Assemblea degli iscritti.

Art. 3 – Coordinamento Nazionale

È l’organismo di direzione politica del Movimento i cui membri sono nominati dai Soci Fondatori dell’Associazione NOI Rete Umana con votazione segreta individuale. Il numero dei componenti può variare da un minimo di 3 a un massimo di 5 Membri scelti tra i Soci Fondatori di “NOI Rete Umana” (componenti di diritto in maggioranza) e tra gli iscritti del Movimento NOI (minoranza). Coordina le attività del Movimento e dei gruppi delle Reti, Nomina il Portavoce Nazionale, i membri della Commissione Etico Politica, approva  i Delegati di Settore, Nazionali, Regionali e Comunali nominati dal Portavoce Nazionale e li coordina. Propone se necessario all’Assemblea degli Iscritti, modifiche e/o integrazioni al seguente regolamento. Convoca l’assemblea degli iscritti almeno una volta all’anno.

ART. 4 – Il Portavoce Nazionale

Viene nominato dai membri del Coordinamento Nazionale. Dirige il Movimento e lo rappresenta in tutte le sedi istituzionali e politiche tranne ove decidesse di delegare altro Responsabile di settore. Presiede le riunioni della Segreteria e l’Assemblea degli iscritti e propone alla stessa la linea politica per l’approvazione. Può scegliere i delegati per diversi settori dopo consultazione e approvazione da parte del Coordinamento Nazionale. In caso di dimissioni o impedimento permanente del Portavoce Nazionale, il Coordinamento Nazionale provvede alla sua sostituzione temporanea per il periodo strettamente necessario.

Art. 5 – Commissione Etico Politica

È nominata dal Coordinamento Nazionale, ed è coordinata dal componente più anziano. Elabora e propone allo stesso programmi politico-elettorali del Movimento; decide in ultima istanza sulle controversie relative all’assunzione della qualifica di “socio”, nonché alla decadenza da tale qualifica se conseguente al mancato rispetto del regolamento. È composta da 5 a 7 Membri, che rimangono in carica tre anni. Per la designazione dei membri della Commissione Etico Politica, il Coordinamento Nazionale procede con voto segreto individuale. Tale votazione non viene effettuata se il componente più anziano del Coordinamento Nazionale del Movimento formula una proposta che raccoglie l’unanimità dei consensi. In tal caso è consentita l’approvazione per alzata di mano.

Art. 6 – Segreteria

La segreteria collabora con il Portavoce Nazionale e il Coordinamento Nazionale ed è costituita da un massimo di 9 membri. Le persone componenti la Segreteria devono essere titolari di specifici ambiti di responsabilità politico–organizzativa individuati dal Portavoce Nazionale. La Segreteria si riunisce di regola ogni mese su convocazione del Portavoce Nazionale; potrà riunirsi in via straordinaria ogni volta che il Portavoce Nazionale lo riterrà opportuno o quando ne facciano richiesta almeno la metà dei suoi componenti. In caso di di eventuali incontri/riunioni deve inviare almeno 5 giorni prima della data stabilita tramite e-mail, la comunicazione con l’indicazione dell’ordine del giorno, dell’ora e del luogo stabilito;

La Segreteria, inoltre, ha le seguenti funzioni:

  1. diffondere le pubblicazioni del Movimento NOI Rete Umana;
  2. promuovere la collaborazione con istituzioni scientifiche e centri di ricerca;
  3. organizzazione interna: riunioni, appuntamenti, conferenze stampa;
  4. relazioni con il pubblico;
  5. redazione dei verbali;
  6. gestione degli impegni del Portavoce Nazionale;
  7. eventuale supporto alla predisposizione di lettere e comunicati.

ART. 7 – Assemblea degli Iscritti

L’Assemblea degli iscritti è indetta dal Coordinamento Nazionale per:

  1. approvare la linea politica proposta dal Portavoce Nazionale;
  2. proporre, nell’imminenza delle elezioni comunali, provinciali, regionali, nazionali ed europee, con almeno 1/4 dei voti validi, i candidati ad assemblee elettive e approvarli con voto palese;
  3. approvare eventuali modifiche al regolamento.
  4. in ogni altro caso in cui si ritenga opportuno o ne venga fatta richiesta da almeno 1/5 degli stessi iscritti.

L’Assemblea viene indetta con avviso sulla bacheca di Retenoi.it e con e-mail inviata agli iscritti, con preavviso di almeno 48 ore. Ogni iscritto formalmente convocato all’Assemblea ha diritto di Voto. Nell’avviso di convocazione sono indicati l’O.d.g. dell’Assemblea, la data, il luogo e l’orario d’inizio ed eventuale seconda convocazione.

L’Assemblea è valida in prima convocazione se è presente il 50% + 1 degli iscritti e in seconda convocazione 1/3 degli iscritti.

Le modalità di votazione verranno comunicate dal Portavoce Nazionale o un suo delegato. Tra l’ora di inizio e l’ora finale della votazione deve trascorrere un intervallo non inferiore a 8 ore.

Il verbale dell’Assemblea sarà pubblicato sull’applicazione web Retenoi.it entro 3 giorni.

Art. 8Delegati dei Settori Nazionali/Regionali/Comunali

Sono i responsabili dei seguenti settori Diritto e Giustizia, Ambiente, Clero, Famiglia, Disabilità, Organizzazione, Comunicazione, Formazione, Cooperazione Internazionale, Sicurezza, Urbanistica, Cultura – Arte – Spettacolo, Beni Culturali, Turismo, Sanità, Agricoltura. Il Portavoce Nazionale, sentito il Coordinamento Nazionale, può istituire nuovi Settori oltre a quelli indicati. Partecipano attivamente alla vita del Movimento NOI, assolvendo i compiti affidatigli, impegnandosi con correttezza e competenza, secondo le responsabilità di settore, per il raggiungimento delle finalità dello stesso. Sono nominati dal Portavoce Nazionale su approvazione dei Membri del Coordinamento Nazionale.

ART. 9 – Modalità di Ammissione

Per essere ammessi al Movimento creare la propria RETE o aderire alle RETI NOI già esistenti, occorre avere compiuto la maggiore età, avere compilato il modello di registrazione on line o in formato cartaceo, avere sottoscritto il presente regolamento per accettazione e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali. L’iscrizione al Movimento e l’adesione in qualità di membro o referente a una o più RETI è gratuita. Ogni iscritto potrà effettuare un contributo volontario/donazione libera a sostegno delle attività del Movimento NOI (mantenimento e gestione della Rete, spese generali, spese per la stampa, attività di informazione, di propaganda, editoria, emittenza radiotelevisiva e qualunque altro strumento di comunicazione, per campagne elettorali, eventi, ogni altra spesa inerente le finalità del Movimento NOI Rete Umana, comprese le spese delle organizzazioni territoriali locali).

ART. 10 – Diritti e Doveri

Gli iscritti al Movimento NOI non possono né rappresentare il Movimento NOI, né utilizzare il simbolo per iniziative e manifestazioni non espressamente autorizzate dal Coordinamento Nazionale anche a mezzo e-mail. 

Tutti gli iscritti al Movimento NOI hanno diritto a:

a. partecipare alle attività del Movimento NOI, ciascuno secondo la propria disponibilità e abilità;
b. partecipare nell’ambito delle RETI NOI alle discussioni su tematiche ed iniziative di interesse nazionale e locale, contribuendo anche alla determinazione dell’indirizzo politico degli eletti;
c. partecipare, esprimendo il proprio voto, alle votazioni in rete indette per le decisioni di indirizzo e di rilevanza politica, fra le quali, in particolare, la scelta dei candidati alle elezioni e la determinazione del programma politico da perseguire;
d. costituire Forum tematici, finalizzati all’elaborazione e alla proposta programmatica;
e. candidarsi per le elezioni comunali, provinciali, regionali, nazionali, europee, secondo le procedure e le norme previste nell’apposita sezione denominata “Consultazione”.

Tutti gli iscritti al Movimento NOI hanno il dovere di:

a. attenersi al presente regolamento e rispettare le decisioni assunte dagli iscritti con le votazioni in rete;
b. essere leali e corretti nei confronti della comunità del Movimento;
c. rendersi ambasciatori dei buoni principi e dei valori del Movimento NOI nella società civile;
d. mantenere fede alla Politica del Servire e non Servirsi privilegiando il NOI, anteponendolo all’IO;
e. attenersi alla linea di comunicazione istituzionale diramata attraverso il Magazine ufficiale (noimagazine.it);
f. farsi promotori delle attività e delle linee politiche del Movimento NOI verso l’esterno;
g. mantenersi informati sulle questioni sociali, politiche e culturali locali e nazionali, da sorgenti d’informazione accreditate (quotidiani, agenzie di stampa, settimanali etc.) e aggiornarsi rispetto alle attività pubblicate sul Magazine ufficiale (noimagazine.it);
h. non assumere atteggiamenti lesivi della dignità altrui o dell’immagine e del prestigio del Movimento NOI (tramite foto, commenti, comportamenti, espressioni volgari etc.), né promuovere ideali (fascismo, comunismo, stalinismo etc.) non propri del Movimento NOI;
i. non utilizzare nella comunicazione verbale, social media, media digitali, termini offensivi e lesivi dell’altrui dignità o espressioni volgari censurabili, in particolare quando si ricopre una carica nell’Organizzazione del Movimento NOI così come specificato all’Art. 2;
l. tenere nei confronti degli altri iscritti e delegati del Movimento NOI, in particolare quando si ricopre una carica nell’Organizzazione del Movimento NOI così come specificato all’Art. 2, un comportamento improntato al massimo rispetto della dignità di ciascuno, rispettando le norme di convivenza democratica e mantenendo una condotta etica e morale alta anche sui social media;
m. non pubblicare foto di eventi o manifestazioni nei quali è coinvolto direttamente il Movimento NOI, che non siano quelle ufficiali o non autorizzate preventivamente dal Portavoce Nazionale;
n. non utilizzare il nome e/o il logo del movimento per fini diversi da quelli indicati nel presente regolamento, fare comunicati a mezzo stampa, televisione o social network a nome del movimento o di una parte di esso se non preventivamente ed esplicitamente autorizzato dallo stesso Portavoce;
o. impegnarsi a reperire risorse economiche eventualmente necessarie per le iniziative e manifestazioni regionali e locali autorizzate, nel rispetto degli obblighi di rendicontazione e trasparenza di legge;
p. se eletto a carica elettiva versare al Movimento NOI 1/3 della quota di rimborso spesa e/o indennità prevista per Legge.

ART. 11 – Sanzioni Disciplinari

Gli iscritti al Movimento NOI compresi i Delegati, sono passibili di sanzioni disciplinari.
Le sanzioni disciplinari applicabili sono: il richiamo; la sospensione; la radiazione. 

Il richiamo è attribuito nel caso in cui le condotte poste in essere non siano così gravi da giustificare l’applicazione della sospensione o dell’espulsione; 

La sospensione si commina per un periodo variabile da uno a dodici mesi, in caso di mancato rispetto, da parte dell’iscritto, delle prescrizioni di cui all’art. 10, in particolare della lettera a, b, d, oppure aver determinato perdita di consensi ed ostacolato l’azione politica, mediante comportamenti non idonei ai principi ispiratori del Movimento NOI; 

La radiazione è comminata per violazione del presente regolamento da parte dell’iscritto/a o del delegato/a in modo particolare dell’Art. 10 alle lettera h, i, l, m, se candidati ad una carica elettiva, per violazione delle regole per la presentazione e selezione delle candidature; se candidati ad una carica elettiva, senza la dovuta autorizzazione da parte del Coordinamento Nazionale; se sottoposti a più provvedimenti disciplinari (come il richiamo e la sospensione), per rilascio di dichiarazioni pubbliche relative al procedimento medesimo. L’iscritto espulso non ha diritto al rimborso dei contributi volontari versati o Donazioni spontanee fatte al Movimento.

ART. 12 – Votazioni in Rete

Verranno proposti a votazione in retenoi.it i seguenti argomenti:

  1. progetti e programmi politico-elettorali di indirizzo per gli eletti sotto il simbolo del Movimento NOI e relativi aggiornamenti;
  2. scelta dei candidati da presentare alle elezioni sotto il simbolo o in rappresentanza del Movimento NOI;
  3. eventuali modifiche al presente regolamento proposte dal Coordinamento Nazionale del Movimento NOI, o da almeno un quinto degli iscritti secondo la procedura prevista nell’apposita sezione denominata “Consultazione”;
  4. qualsiasi altro argomento che venga sottoposto dalla Commissione Etico Politica del Movimento NOI o da un quinto degli iscritti, secondo la procedura prevista nell’apposita sezione denominata “Consultazione”;
  5. statistiche proposte dalle Reti NOI.

ART. 13 – Responsabilità

A livello territoriale le azioni del Movimento NOI si svolgono tramite le Reti costituite da iscritti del territorio che agiscono in conformità ai valori e ai principi ispiratori del Movimento NOI. Il Responsabile di ogni Rete Territoriale, avrà il dovere di informare il Coordinamento Nazionale di qualsiasi iniziativa, programma o attività, sapendo in ogni caso di assumersi la responsabilità penale e civile per tutte le operazioni che andrà a compiere.

ART. 14 – Privacy

Tutti gli iscritti al Movimento NOI, sono tenuti al rispetto della Privacy. Questo significa che per nessun motivo possono divulgare informazioni sui progetti in itinere e sugli obiettivi ancora non noti che il Movimento NOI si prefigge di portare a termine. Per tutto quanto non contemplato dal presente Regolamento si rimanda alle disposizioni di legge.